giovedì 21 giugno 2012

Acrobati, missili e immensi draghi.

Andremo via,
Acrobati aggrappati alle cannucce
E le suole a far presa
Sul tintinnio del ghiaccio.

Saremo mani di colore nella camera
D'aria
Di una bicicletta che ha fatto il giro del mondo
Con una sola pedalata.

Costruiremo pianeti di vestiti
Stropicciati
E i missili per andarci.

Avremo tempo da infilare
Di nascosto
Nelle mutande del tempo
Mentre gli rubiamo i fremiti,
Le ore
E tutte le perplessità.

E cresceremo le fauci
Di un drago immenso, inselvatichito
Che vive in un mare di tenerezze,
Confuso dai più,
Ma da noi domato.


Related Article:

2 commenti:

Melinda ha detto...

Queste mutande del tempo si possono acquistare da qualche parte? :D

Micio bellissimo, baciotto per lui :*

gelo stellato ha detto...

temo non si acquistino... capitano. :)

Posta un commento


 

Il blog di gelo

Salvadeat

Il mostro sul comodino

Copyright 2010 pensieridigelo. All rights reserved.
Themes by Bonard Alfin | Distributed by: free blogger template videobest blogger templates of 2013 | best vpn anonymous best vpn on mac